Percorso

Scuole aperte, scuole chiuse...

Care bambine e cari bambini  care ragazze e cari ragazzi, so già che tra di voi ci saranno alcuni contenti di restare a casa e altri invece arrabbiati perché non vedevano l'ora di tornare a scuola. Quelli che amate la scuola siete di più  e, anzi, desiderate che sia  sempre aperta, soprattutto capace di motivare e appassionare.
Tra l'altro, quelli che avete voglia di stare a scuola avete un motivo importante, il più bello di tutti: ritrovarvi tra i vostri compagni e, quasi sempre, anche con gli insegnanti. La scuola è necessaria e non c'è nessun altro modo di sopperire a questa mancanza.
Sono tre gli anni scolastici attraversati dall'emergenza sanitaria e dalla pandemia e non sono davvero pochi. Durante tutto il periodo abbiamo fatto in modo, con i mezzi che avevamo e che il governo ci ha messo a disposizione, di rendere la scuola sicura e accogliente e i nostri sforzi hanno dato buoni risultati. Dopo il primo blocco delle lezioni, a marzo 2020, e fino a giugno dello stesso anno, siamo rientrati in sicurezza seguendo le norme stabilite. Qualche fermata lungo il percorso era sempre una risposte alle norme messe in campo nel nostro Paese, per arginare i rischi.
A volte però le condizioni non sono sempre facili e fare baruffa su cosa sia giusto in questo momento non serve.
Su ciascun territorio c'è un responsabile della salute pubblica che, analizzate le condizioni, decide quali siano le decisioni da prendere e ogni volta è oltremodo carico di responsabilità chiunque sia preposto a farlo.
Nessuna scelta viene fatta senza valutare le conseguenze.
Vi invito alla prudenza senza perdere la voglia di imparare, vi auguro di stare presto insieme senza paura.
Quello che possiamo augurarci è  che stare lontano dalla scuola duri il meno possibile perché collegarsi da un triste monitor non è davvero la stessa cosa.
Facciamo tutti la nostra parte perché rimanga di questa esperienza complicata solo un difficile ricordo che però ci ha fatto crescere.
E perdonate questa strana raccontastorie che tutte le volte che vi scrive vi sente più vicini.
Il Dirigente Scolastico

Inizio pagina
Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti.
Potrebbero essere presenti collegamenti esterni (esempio social, youtube, maps) per le cui policy si rimanda ai portali collegati, in quanto tali cookie non vengono trattati da questo sito.